Norme attuative 2015 (Commissione)

Comunicato N. 8 del 1 luglio 2014

Facendo seguito alle indicazioni pervenute dal Consiglio Federale, che indica la necessità di approvare le Norme Attuative 2015 entro la fine del mese di luglio, si richiede alle SV destinatarie della presente di voler cortesemente inviare suggerimenti e proposte utili ai fini di un miglioramento della normativa esistente.

Circa la proposte da inviare, si formulano le seguenti raccomandazioni:

  • considerare la totalità del Settore Paralimpico, che si ricorda comprende paraciclismo, handbike, tandem e tricicli;
  • gli eventuali suggerimenti specifici per categoria devono essere orientati al beneficio comune e non devono dare luogo a vantaggi/svantaggi per Atleti/Società, gruppi di Atleti/Società, organizzazioni e/o gruppi di organizzazioni;
  • non devono essere in contrasto con il Regolamento Tecnico Attività su Strada e con il Regolamento Tecnico Attività su Pista, che sono i naturali riferimenti normativi di livello superiore;
  • non devono essere in contrasto con le Norme UCI vigenti, specifiche di settore e generali.

Gli interessati possono inviare alla Segreteria di Settore (e-mail: paralimpico@federciclismo.it) le proposte entro e non oltre il 10 luglio pv, onde permettere l'analisi da parte della Commissione e il completamento dell'iter necessario entro i limiti stabiliti dal Consiglio Federale.

Si ringrazia per la collaborazione.

La Commissione e la Segreteria di Settore rimangono a disposizione per ogni necessità.

Cordiali saluti

 

Il Responsabile

Commissione Federale Ciclismo Paralimpico

Roberto Rancilio