22 Agosto Ago 2022 0850 one month ago

A Firenze il Campionato Italiano Ciclismo Paralimpico su Pista 2022

Il prestigioso evento in programma per domenica 4 settembre - Il CT della Nazionale paraciclismo De Candido: "Invito le società a partecipare numerose: una buona prestazione ai Tricolori può significare l'occasione di vestire la maglia azzurra. L'obiettivo è Parigi 2024"

Locandina Paralimpico As Auora

Firenze – Il Velodromo Enzo Sacchi ospiterà l’edizione 2022 dei Campionati italiani di ciclismo paralimpico pista. L’appuntamento è per domenica 4 settembre. L’evento sarà organizzato da A.s. Aurora, storica associazione sportiva di Firenze presieduta da Gian Paolo Ristori che organizza dal 1946 la corsa ciclistica per dilettanti Firenze-Viareggio, in collaborazione con l’associazione sportiva Ciclo Abilia della Presidente Samanta Cavaldonati che organizza da tempo la manifestazione di paracilismo “Due Giorni del mare”. E’ la prima volta che l’impianto fiorentino ha l’onore di ospitare il prestigioso evento.

“Il campionato italiano di ciclismo paralimpico pista rappresenta il coronamento di un grande lavoro di organizzazione gare coordinato lo scorso anno dalla commissione paralimpica regionale Toscana guidata dal responsabile regionale Nicodemo Fioravanti – commenta il Presidente del Comitato Regionale FCI Toscana Saverio Metti-. Il Comitato regionale e l’amministrazione comunale di Firenze ci tenevano tanto a realizzare questo evento non solo per il suo valore sportivo ma soprattutto per il valore di inclusione sociale che caratterizzerà la manifestazione nel centro di Firenze.”

“Siamo orgogliosi dell’incarico affidatoci dalla Federazione, perché si tratta di un riconoscimento delle grandi capacità organizzative del nostro gruppo – commenta Daniele Grazi, direttore generale della Firenze-Viareggio e consigliere del direttivo As Aurora –. Ma soprattutto siamo felici di poter ospitare questa manifestazione il cui significato va ben oltre l’ambito prettamente sportivo. L’energia, la forza e il carattere con i quali gli atleti e le atlete si cimentano nelle gare trasmettono a noi stessi una grande energia e una motivazione incredibile. Siamo onorati di averli con noi per l’edizione 2022 del campionato italiano ciclismo paralimpico pista. Ringrazio l’Assessore allo sport del Comune di Firenze Cosimo Guccione per la grande attenzione che da sempre rivolge nel sostenere le manifestazioni sportive paralimpiche -conclude Grazi-.”

Il 4 settembre si attendono numeri importanti e nomi illustri, dal momento che gli organizzatori contano di avere al Velodromo Enzo Sacchi anche gli atleti che gravitano nel giro della nazionale paralimpica del CT Rino De Candido.

Questo il programma gare della rassegna tricolore che si svolgerà domenica 4 settembre dalle ore 10 alle ore 18 e che sarà aperta alle categorie B e C del settore paralimpico maschile e femminile. Ci saranno le prove dei 500 metri e del chilometro cronometrati, e l’inseguimento individuale sui 3 e 4 chilometri.