3 Settembre Set 2021 0828 18 days ago

Sardegna - Divertandem 2021

Kermesse del comitato regionale per atleti con disabilità fisica, intellettiva e relazione in programma a Sarroch da venerdì 10 a domenica 12 settembre.

Locandina

Giochi di gruppo come ruba bandiera, staffette, slalom semplici e speciali tra gli ostacoli. Ma anche prove su bici differenti e gare cronometrate. Sarà una tre giorni di emozioni e allegria a “DIVERTANDEM”, la kermesse fortemente voluta dal Comitato Regionale Sardo della Federazione Ciclistica Italiana e dal Comitato Italiano Paralimpico della Sardegna. A partire da venerdì 10 settembre, e sino a domenica 12, all’interno del Ciclodromo Comunale di Sarroch, gli atleti con disabilità fisica, intellettiva e relazionale potranno cimentarsi in attività sportive agonistiche e promozionali di ciclismo. Una forte sinergia, quella tra i due comitati isolani. Il CIP, presieduto da Cristina Sanna e la FCI Sardegna di Stefano Dessì, nata nei mesi scorsi con un unico obiettivo, quello di riuscire a portare fuori dalle case troppi ragazzi e ragazzi che consumano le proprie giornate sul divano davanti a tv, tablet e pc. Di elettronica nella tre giorni sarrochese neanche l’ombra. Di Istruttori, tecnici federali qualificati e personale addetto alle dimostrazioni, invece, ce ne saranno a iosa. Perché chiunque sognasse di provare a salire su una handbike, potrà averne occasione. Per poi magari innamorarsi e riuscire a farne una passione di ogni fine settimana.

IL COMMENTO - “La handbike è pura libertà – dice la numero uno del CIP Sardegna e agonista di altissimo livello Cristina Sanna - è da tempo che cerchiamo di sviluppare il settore paraciclistico isolano. Quelle di Sarroch saranno giornate importanti e di preziosa promozione”.

“Non potevamo perdere questa ghiotta occasione di unire la nuda promozione sportiva con la nostra amata bicicletta – la chiosa del presidente FCI Sardegna Stefano Dessì – saremo orgogliosi di portar fuori dalle case, anche solo per qualche ora, ragazzi che desiderano salire in bici ma che sono spesso limitati da difficoltà logistiche”.

LA SICUREZZA – DIVERTANDEM 2021 si svolgerà nel pieno rispetto delle linee guida nazionali e internazionali in materia di anti-Covid. L’organizzazione si occuperà di far osservare in maniera scrupolosa tutte le norme igieniche e di distanziamento.

I PARTNER – DIVERTANDEM è possibile grazie al sostegno del Comitato Italiano paralimpico della Sardegna e alla preziosa collaborazione della società Velo Club di Sarroch, da sempre fucina di numerosi giovani talenti isolani della bicicletta. La manifestazione si svolgerà sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana Comitato Regionale Sardo.

Il menù, come detto, sarà piuttosto ricco. Verranno eseguiti esercizi funzionali, prove di abilità, attività sui rulli e prove su circuito con un programma saporito e capace di soddisfare tutti i gusti. Il tutto sempre e comunque a braccetto con la propria bicicletta.

Il comitato invita a partecipare all’evento, quale prezioso momento formativo, tutti i propri tecnici e istruttori.

SUI MEDIA – L’intera manifestazione potrà godere di visibilità nazionale e internazionale grazie alla partnership siglata con l’emittente DirectaSport. Tutta la tre giorni verrà coperta con immagini e interviste ai protagonisti. I contenuti saranno poi pubblicati sui canali social di Directasport (DirectaSport Live TV), e su quelli del CIP Sardegna e FCI comitato Regionale Sardo.

IL PROGRAMMA

VENERDI’ 10 SETTEMBRE 2021

ore 09:30 – Accredito dei partecipanti e benvenuto autorità;
ore 10.30 – Conoscenza tra i partecipanti (cerchio dell’eccellenza);
ore 11:00 – Attività funzionali finalizzati alla conoscenza della motricità di ogni partecipante;
ore 13:00 – Pranzo;
ore 14:30 – Giochi di gruppo (ruba bandiera, staffetta, slalom semplice e speciale tra gli ostacoli);
ore 17:00 – Saluti finali.

SABATO 11 SETTEMBRE 2021

ore 09:30 – Ritrovo dei partecipanti
ore 10:00 – Conoscenza dei mezzi (rulli, handbike, tandem, MTB, Strada);
ore 11:30 – Prova dei mezzi con esercizi semplici e complessi;
ore 13:30 – Pranzo;
ore 14:30 – Esercizi e giochi individuali e di gruppo;

DOMENICA 12 SETTEMBRE 2021

ore 10:00 – Ritrovo dei partecipanti;
ore 10:30 – Prova dei diversi mezzi;
ore 11:30 – Gare cronometrate;
ore 13:30 – Pranzo;
ore 15:00 – Gare cronometrate;
ore 17:00 – Consegna attestati di partecipazione e saluti finali.

Mauro Farris - Ufficio Stampa FCI Sardegna