14 Luglio Lug 2021 1255 3 months ago

Obiettivo Tricolore fa tappa a Roma

Venerdì 16 luglio l’arrivo degli staffettisti sarà accolto dal Centro di Preparazione Paralimpica Tre Fontane, dove verrà allestito un villaggio dello sport paralimpico.

Foto

Mercoledì 14 luglio 2021 - Obiettivo Tricolore è al giro di boa. Dopo essere partita lo scorso 4, 5 e 6 luglio dai tre punti cardinali del nord Italia (Alto Adige, Lombardia e Val d’Aosta) ed essersi ricongiunta a Bologna lo scorso 11 luglio, la grande staffetta si appresta adesso a raggiungere la Capitale, dove l’arrivo degli staffettisti è atteso per venerdì 16 luglio al Centro di Preparazione Paralimpica Tre Fontane di Roma.
I paraciclisti Laura Roccasalva e Diego Bazzani, assieme all’olimpionico di triathlon Daniel Fontana, saranno in arrivo da Ladispoli e attesi per tagliare il traguardo verso le ore 11.
Qui sorgerà un villaggio dello sport paralimpico, aperto dalle ore 10 alle 17, dove sarà possibile conoscere e sperimentare diverse discipline sportive. I membri del team di Obiettivo3, il progetto di reclutamento e avviamento allo sport paralimpico ideato da Zanardi nel 2017, faranno provare i mezzi usati nel paraciclismo (handbike, biciclette e tricicli), la FITArco terrà lezioni di tiro con l’arco mentre l’atleta paralimpica Giusy Versace assieme alla sua onlus Disabili No Limits, è riuscita a coinvolgere diverse Federazioni e associazioni del territorio che allestiranno campi prova per l’ atletica leggera, il badminton, il basket in carrozzina, la scherma in carrozzina, il sitting volley e il tennistavolo. E’ attesa anche la partecipazione di Annalisa Minetti, la cantante vincitrice del festival di Sanremo nel 1998 e poi diventata atleta paralimpica di grande successo (oro ai Mondiale 2013 e bronzo ai Giochi di Londra 2021) e dello schermidore due volte campione del mondo Paolo Pizzo.
Alle ore 10.30, sempre all’interno del villaggio, verrà presentata in anteprima la Z-Bike, l’innovativo modello di handbike sviluppato da Dallara Automobili sulla spinta tecnica ed emotiva di Alex Zanardi.
In rappresentanza del CIP, sarà presente all’evento il vice presidente vicario e presidente FINP Roberto Valori.
Il villaggio sarà inoltre arricchito da piacevoli momenti di degustazione promossi dal Consorzio Tutela Grana Padano, dal Consorzio di Tutela del Prosecco DOC e dall’azienda Del Colle e Rio Mare e dagli stand promozionali e informativi di Castelli, Centro Protesi Inail, Anmil e da attività del main sponsor Unicredit.
“Roma rappresenta una tappa molto importante del nostro viaggio, perché sarà il punto di incontro tra tutte le istituzioni che credono nello sport come strumento di terapia, ovvero il Cip naturalmente, il Centro Protesi Inail, l’Anmil e noi di Obiettivo3. Sarà l’occasione per portare avanti la volontà di Alessandro Zanardi, ossia rafforzare la collaborazione con queste istituzioni per avviare alla pratica sportiva di quante più persone possibili”. Queste le parole di Pierino Dainese, direttore sportivo di Obiettivo3 e fondatore, nel 2013, di Anmil Sport Italia.
Nella giornata di sabato 17 luglio Obiettivo Tricolore si trasferirà a Rovere (Aq) dove è in corso il ritiro della Nazionale di paraciclismo in partenza per Tokyo. Qui, domenica 18 luglio, gli atleti di Obiettivo3, assieme al Ct Mario Valentini, organizzeranno momento dedicato ad Alex Zanardi, in onore della dedizione per la maglia azzurra.
La staffetta proseguirà poi verso il Molise, la Campania, la Puglia, la Calabria, per poi sbarcare in Sicilia e terminare il 25 luglio in Piazza Università a Catania. Prima della tappa romana, la staffetta martedì 13 luglio aveva fatto tappa presso l’Unità Spinale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi in compagnia dell’alpinista Simone Moro e sempre martedì 13 luglio a Castiglion Fiorentino, quella che fu l’ultima tappa di Zanardi prima dell’incidente dello scorso anno, è stata organizzata una serata di beneficenza con la proiezione del docufilm “La Grande Staffetta”, mentre mercoledì 14 luglio la staffetta è stata accolta a Montalcino dal Consorzio del vino Brunello di Montalcino.
Quest’oggi, mercoledì 14 luglio, il Tricolore sta sfilando anche in Sardegna con l’atleta Gugliemo Capolino che sta percorrendo alcuni chilometri nel territorio cagliaritano prima di imbarcarsi per Civitavecchia.

Nella fotografia: Giorgia Bonetti e Sissi Vinci