14 Febbraio Feb 2019 1036 3 months ago

Giro d’Italia di Handbike 2019

A Milano il 22 febbraio la presentazione della decima edizione e l'assegnazione del Diamond of Fame al miglior atleta paralimpico 2018

Girohandbike2019

Milano - Tutto esaurito per la cena di presentazione della decima edizione del Giro d’Italia di Handbike al Novotel di Milano Linate. Una serata tra ricordi dei traguardi raggiunti e nuove sfide.

Dieci anni di Giro d’Italia in Handbike sempre con #voialcentro. Oltre 2.500 chilometri percorsi dai leader della classifica generale in circuiti cittadini tra sport, arte, storia, natura, solidarietà ed enogastronomia. Più di 70 tappe in 11 regioni italiane e in 2 Stati stranieri (Repubblica di San Marino e Svizzera); quasi 200 i pettorali indossati dai nostri #campioni di vita per vincere in ogni edizione le prestigiose maglie rosa, nera e bianca.

«Un decennio che ripercorro rivisitando i memoriali del Giro, custodendo gelosamente piccoli pezzi di cuore tra i ricordi di questi anni passati insieme al Giro HandBike, che anno dopo anno ha dimostrato di non essere una semplice manifestazione, senza forzature e senza falsità, ma è diventato una famiglia, una grandissima famiglia che in ogni tappa abbraccia ogni persona, atleti, fan, simpatizzanti. C’è posto per tutti, questa è la famiglia delle belle emozioni, la famiglia che non ti lascia e che in ogni tappa si ritrova pronta a regalare abbracci» così il Cav. Andrea Leoni Patron del Giro d’Italia di Handbike.

Confermata la presenza alla serata del nuovo testimonial 2019. Direttamente dal set di Cortesie per gli ospiti lo chef Roberto Valbuzzi che “non vede l’ora” di partecipare ad alcune tappe del Giro d’Italia Handbike.

Dalla grande passione per la cucina e per i prodotti freschi della terra che Roberto Valbuzzi ha imparato ad apprezzare fin in giovane età – complici la grande fattoria dei nonni e il ristorante di famiglia il Crotto Valtellinese a Malnate in provincia di Varese – a una brillante carriera ricca di grandi soddisfazioni. Tra tutte: personaggio enogastronomico dell’anno 2018 nel contest di ItaliaTavola e, secondo la rivista Star System, tra i 50 influencer italiani nel mondo “da seguire” per il 2019.

La serata sarà allietata dagli show dei ballerini e coreografi Lorella Capone e Nicola Palumbo di Salsamix Dancer Academy.

Per celebrare i primi dieci anni del Giro d’Italia di Handbike, manifestazione ormai leader indiscussa anche in Europa, durante la serata sarà presentato “Fili di rugiada” di Maria Francesca Mosca (ed. Ibiskos Ulivieri) che così racconta: «Una breve raccolta liberamente ispirata alle storie degli atleti partecipanti al Giro d'Italia Handbike, scaturita in me spontanea dalle emozioni provate seguendo alcune tappe».

Trame di poesia e di narrazione; fili che si intrecciano, così come andranno ad intrecciarsi le nuove storie della decima importante edizione del Giro d’Italia di Handbike.

Diamond of Fame, il premio al miglior atleta paralimpico 2018

La Quarta Edizione del Diamond of Fame si terrà il 22 febbraio 2019 al Novotel di Milano Linate in contemporanea con la presentazione della Decima Edizione del Giro d’Italia di HandBike.

L’ambito premio, che anno dopo anno continua ad aggiungere popolarità e lustro al mondo paralimpico Italiano, è una realizzazione del maestro Lorenzo Tirelli.

Ancora pochi giorni e si potrà conoscere il Miglior Atleta della stagione 2018 individuato dalla giuria del Diamond of Fame composta dai Giornalisti Sportivi esperti nel settore Paralimpico, Claudio Arrigoni (firma del Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport) e Lorenzo Roata (Rai Sport).

Nelle precedenti edizioni il premio è stato assegnato a:

2017 FRANCESCA PORCELLATO

2016: FEDERICO MORLACCHI

2015: MARTINA CAIRONI