28 Ottobre Ott 2018 1937 20 days ago

Anmil Sport Italia festeggia il quarto tricolore

L’ultima prova si è svolta a Pordenone nonostante il maltempo - Starter il Presidente FCI Renato Di Rocco

Foto Pn1

Per il quarto anno consecutivo l’Anmil Sport Italia ha vinto il campionato italiano di società di handbike.Al secondo e terzo posto si sono piazzate , rispettivamente la Giambenini e la Brancacicloni. L’ultima prova è andata in scena a Pordenone per l’organizzazione dell’associazione sportiva disabili Basket e non solo. Una cinquantina gli atleti che hanno sfidato il maltempo per cimentarsi nella 18a edizione del Giro del Friuli.

Starter d’eccezione il presidente federale Renato Di Rocco e presenti anche il Consigliere Federale Bruno Battistella, il Presidente del C.R. Friuli Venezia Giulia, Bruno Bandolin, Marina Ambrosio Presidente del C.R. CIP Friuli, Giuseppe Rossi ,Componente Comm.ne Nazionale F.C.I. Fuoristrada e Roberto Rancilio Responsabile della Commissione del Ciclismo Paralimpico F.C.I.

A livello individuale si è imposto l’iridato Federico Mestroni della Trirace Handcycling, campione del mondo a cronometro a Maniago la scorsa estate, davanti a Roberto Brigo (Giambenini) e a Massimo Coluzzi (Anmil Sport Italia).

Questi i vincitori di categoria: WH1 Veronica Frosi (Anmil Sport Italia), MH1 Dino Pantano (Anmil Sport Italia), WH2 Roberta Amadeo (Team Mtb Bee and Bike), MH2 Paolo Baronincini (Anmil Sport Italia), WH3 Rosanna Menazzi (Basket e Non Solo), MH3 Federico Mestroni (Trirace Handcycling), WH 4 Giulia Ruffato (Anmil Sport Italia), MH4 Massimo Coluzzi (Anmil Sport Italia), WH5 Ana Maria Vitelaru (Anmil Sport Italia), MH5 Fabrizio Bove (Anmil Sport Italia), open 1 Samuele Maranelli (Sport Team Vallagarina), open 2 Alberto Glisoni (Alove Team), tricicli 1 Fabio Nari (Afaph onlus), tricicli 2 Mauro Scarpa (Anmil Sport Italia). Il Giro del Friuli ha assegnato i titoli regionali agli atleti della Basket e Non Solo Andrea Specco (MH1), Attilio Cortello (MH2), Mauro Cattai (MH3), Gabrielle Pellizzer (MH5) e Rosanna Menazzi (WH3 ).

Ecco nel dettaglio le classifiche complete