3 Luglio Lug 2017 1308 20 days ago

CDM PARACICLISMO: L'Italia brilla anche ad Emmen

Nella terza e ultima prova in Olanda gli azzurri conquistano altre 12 medaglie e si assicurano tre maglie di leader con Luca Mazzone, Paolo Cecchetto e Fabio Anobile

Paralimpici Emmen3luglio

Emmen (OLA) (3/7) - Gli azzurri del ciclismo Paralimpico confermano ancora la loro grande qualità ad Emmen (Olanda) nella terza e conclusiva Prova di Coppa del Mondo, preludio ai prossimi Mondiali di Settembre in Sudafrica.

Pur dovendo fare i conti con le assenze di Alessandro Zanardi e Vittorio Podestà nell’Handbike e di Andrea Tarlao nella C5, i ragazzi di Mario Valentini portano a casa altre 12 medaglie (5 ori, 4 argenti e 5 bronzi) ponendosi al quarto posto assoluto nel Ranking per Nazioni e assicurandosi 3 maglie da Leader di Coppa, rispettivamente con Luca Mazzone, Paolo Cecchetto e Fabio Anobile.

Oltre a questi splendidi risultati c’è da risaltare l’ottimo esordio nella cat. T1 di Leonardo Melle che, alla sua prima uscita in maglia azzurra, riesce già a salire sul podio con un ottimo bronzo nella prova a cronometro.

Paralimpici Mazzone3luglio

La gran parte delle medaglie arrivano , come di consueto dall’Handbike. Mazzone, MH2 (nella foto sopra) e Cecchetto (MH3 ) ribadiscono il loro stupendo momento di forma e le loro qualità dominando entrambe le prove ( crono e strada) suggellando poi la magnifica impresa con la vittoria nel Team Relay assieme ad un sorprendente e progreditissimo Federico Mestroni.

Niente da fare per la conquista dell'oro da parte di Francesca Porcellato (WH3). Sia nella prova contro il tempo che in quella in linea la statunitense Dana non ha dato scampo alla veneta che comunque chiude con due argenti di assoluto valore.

Passando ai Tricicli, stessa sorte nel T2 maschile per Giorgio Farroni. Due medaglie (un argento ed un bronzo ) per il marchigiano ,come al solito indomito lottatore che nella prova in linea è finito molto vicino al fortissimo tedesco Durst, dominatore di questa prova di Coppa con 2 affermazioni.

Di Melle, bronzo nel T1 abbiamo detto, mentre nelle categorie ciclistiche non sono arrivati ori ma una medaglia d’ argento con Andrea Pusateri e una di bronzo nella C4 femminile con Jenny Narcisi.

Paralimpici ANOBILELEADER3 Luglio

I piazzamenti di Fabio Anobile MC3 (ottavo nella crono e quarto in linea ) consentono al corridore lombardo di conservare un margine di 12 punti sull’irlandese Clifford e di assicurarsi il titolo di vincitore di Coppa del Mondo 2017 (nella foto a fianco).

In virtu’ delle medaglie ( 15 ori, 16 Argenti e 13 bronzi) e dei piazzamenti fin qui conquistati nelle tre prove di Coppa, la Nazionale di Valentini potrà contare su un consistente numero di atleti che potranno essere iscritti ai prossimi Mondiali. Mancano circa due mesi , la forma degli atleti è ottima e gli inserimenti dei nuovi stanno già dando interessantissimi frutti; ora di nuovo al lavoro con due collegiali e poi andremo in Sudafrica ancora da protagonisti

MEDAGLIE DEGLI AZZURRI AD EMMEN

ORO

LUCA MAZZONE – Crono e Strada

PAOLO CECCHETTO – Crono e Strada

TEAM RELAY ( Mazzone / Cecchetto /Mestroni

ARGENTO

FRANCESCA PORCELLATO – Crono e Strada

GIORGIO FARRONI – Strada

ANDREA PUSATERI – Strada

BRONZO

GIORGIO FARRONI – Crono

LEONARDO MELLE – Crono

JENNY NARCISI - Strada

A cura di Ufficio Comunicazione FCI comunicazione@federciclismo.it