18 Aprile Apr 2017 1601 9 days ago

Presentata la Coppa del Mondo di Maniago

La prima prova del Challenge Paralimpico è in programma dal 12 al 14 maggio - Al vernissage nel Palasport comunale gremito di appassionati sono intervenuti Alessandro Zanardi e Mario Valentini

Maniago3 2017 Copia

Maniago (PD) (12/4) - È stata presentata al Palasport di Maniago la prima Prova di Coppa del Mondo di Ciclismo Paralimpico 2017 che si svolgerà dal 12 al 14 Maggio proprio nella cittadina friulana, famosa per la manifattura di coltelli e altri oggetti di arte fabbrile.

Sono attesi a Maniago circa 700 tra atleti ed accompagnatori in rappresentanza di oltre 40 nazioni da tutto il mondo. La prossima attesissima edizione potrà dunque superare quella riuscitissima del 2015 che fu riconosciuta dall’UCI come la miglior organizzazione internazionale dell’anno. Senza considerare che, al tempo stesso, costituirà un importante banco di prova in vista dei Campionati del Mondo di Ciclismo Paralimpico, che proprio Maniago avrà l’onore di ospitare nel 2018.

Hanno fatto gli onori di casa, in questa presentazione, il Sindaco di Maniago, Andrea Carli ed il vice Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Sergio Bolzonello.

Entrambi hanno sottolineato l’importanza ed il prestigio che una manifestazione come questa possa dare un contributo di straordinario valore, non solo sportivo, alla cittadina di Maniago con ricadute positive sulla comunità locale e sul territorio.

L’intervento del Presidente Renato Di Rocco è avvenuto con un messaggio in video, visto che al momento della presentazione il massimo esponente della F.C.I. era in volo per Hong Kong dove avrebbe raggiunto la comitiva azzurra impegnata nei Mondiali Pista

Il Presidente ha portato il suo saluto e si è complimentato con Maniago, con la provincia di Pordenone e con tutto il Friuli per la grande passione che hanno sempre dimostrato per il ciclismo e in questi ultimi anni anche per il ciclismo paralimpico.

Un elogio particolare per l’Associazione Giubileo Disabili di Mauro Valentini, che è riuscita a raggiungere standard elevatissimi di organizzazione per questo genere di eventi meritando a pieni voti la promozione per il Mondiale del 2018.

Anche il Presidente del CIP , Luca Pancalli, ha inviato un video con il suo saluto ed il suo messaggio di auguri per l’imminente evento paralimpico.

Maniago1 2017

Ospiti d’onore della serata, Alessandro Zanardi, Francesca Porcellato , i friulani Michele Pittacolo , Andrea Tarlao e Giada Rossi (quest’ultima bronzo olimpico a Rio 2016 per il Tennistavolo) e Mario Valentini, ormai diventato quasi un “cittadino onorario” di Maniago.

Nel corso dell’evento è prevista anche una gara ciclistica per giovanissimi su un circuito cittadino.

L’attesa è grande così come l’interesse per quella che, oltre ad essere la prima Prova di Coppa del Mondo, è anche il primo grande evento stagionale del Paraciclismo internazionale dopo Rio de Janeiro.

A cura di Ufficio Comunicazione FCI comunicazione@federciclismo.it